Logo

Alimentazione e fertilità

Frutta tropicale

Alimentazione e desiderio di avere dei figli

Tutti devono cercare di avere un'alimentazione sana ed equilibrata, ma ciò è particolarmente vero se si desidera avere dei figli. Se al corpo non vengono forniti tutti i nutrienti necessari, infatti, ciò potrebbe avere un impatto significativo sulla fertilità.

Scoprite come un'alimentazione adeguata e uno stile di vita sano possono aumentare le possibilità di gravidanza.

Fertilità e nutrizione

Anche se l'organismo femminile è naturalmente progettato per sopportare gli sforzi della gravidanza, una dieta sana può contribuire a rendere il corpo più forte e resistente. Seguire un'alimentazione corretta, insieme a bassi livelli di stress e un sonno adeguato, costituisce infatti uno dei fondamenti della salute. Inoltre, tutto ciò che si assume attraverso il cibo viene metabolizzato e coinvolto nei processi metabolici e di divisione cellulare.


Un'alimentazione ricca di proteine e vitamine

Gli alimenti ricchi di proteine e vitamine sono più preziosi per il corpo rispetto ai grassi e ai carboidrati.


Tra gli alimenti ricchi di proteine, ricordiamo la carne magra, il pesce, le uova, il formaggio, i latticini e i legumi, mentre la frutta e la verdura sono ricche di vitamine.
I carboidrati come il pane, la pasta, lo zucchero e le patate dovrebbero invece essere consumati con moderazione, così come i grassi (olio, burro).


L'importanza dell'acido folico


La vitamina B è importante per la produzione dell'ormone follicolo-stimolante (FSH) e degli ormoni sessuali femminili come l'estrogeno o il progesterone. Anche l'acido folico appartiene a questo gruppo di vitamine, e il folato naturale è presente in alcuni alimenti come le verdure a foglia verde e le uova.


Tuttavia, le donne che desiderano avere dei figli dovrebbero aumentare il proprio apporto di acido folico e quindi assumere anche dell'acido folico prodotto artificialmente. Questa vitamina, infatti, è particolarmente importante in caso di gravidanza perché supporta la divisione cellulare e quindi può promuovere i primi importanti processi di divisione cellulare dell'embrione.

Iodio e ferro

Lo iodio è un oligoelemento fondamentale per la formazione degli ormoni tiroidei e, per avere un metabolismo sano, deve essere presente in quantità sufficiente nel corpo. Inoltre, durante la gravidanza il suo fabbisogno aumenta addirittura del 15%, quindi è ancora più importante consumarlo durante questo periodo per permettere uno sviluppo sano del bambino.


Di solito l'uso di sale iodato non è sufficiente a coprire il fabbisogno giornaliero di 200 microgrammi di iodio, ma i seguenti prodotti sono ricchi di iodio:

  • Latticini

  • Pesce

  • Uova



Il ferro, invece, è coinvolto nel trasporto dell'ossigeno nel corpo e, poiché l'organismo non è in grado di produrlo in maniera autonoma, il suo apporto è dipendente dal consumo di cibo. In particolare, ogni giorno un adulto ha bisogno di circa 15 milligrammi di ferro, ma solo una piccola parte (circa il 15%) del ferro viene effettivamente assorbita dal cibo, quindi è necessario consumare più alimenti ricchi di ferro.


Una carenza di ferro può infatti intaccare il sistema immunitario e le proprie riserve energetiche. Inoltre, poiché durante la gravidanza il volume del sangue della madre aumenta, una carenza di ferro potrebbe risultare dannosa per la salute della donna e del bambino.

Alcune semplici regole

Assicurati di avere un'alimentazione varia, così da fornire al tuo corpo tutte le vitamine e gli oligoelementi di cui ha bisogno.


Cerca di consumare soprattutto ingredienti freschi. La frutta e la verdura fresca, infatti, contengono la maggior parte delle vitamine. In alternativa, la cottura a vapore è in grado di preservare le sostanze nutritive e rende le verdure crude più facili da digerire.


Bevi molti liquidi, soprattutto se desideri avere dei figli. Solo in questo modo, infatti, tutti i processi metabolici possono funzionare in maniera ottimale. Acqua, tè non zuccherato e succhi di frutta diluiti rappresentano le bevande migliori.


Mangia con regolarità. È infatti importante che il corpo riceva delle nuove fonti di energia in maniera regolare, che sia ben fornito di vitamine e che non debba compensare delle possibili carenze.


Concediti qualche trasgressione occasionale, come patatine, pizza o qualcosa di dolce. L'importante è che questi alimenti rimangano un'eccezione e che la tua dieta sia per la maggior parte sana ed equilibrata.



Mani che tagliano della frutta esotica

Vita sana a 360°


Oltre all'alimentazione, non trascurare le tue abitudini quotidiane.


Ad esempio, cerca di evitare lo stress sul lavoro concedendoti dei momenti in cui poterti rilassare davvero. Inoltre, sfrutta al massimo le ferie per riposarti e staccare la spina. L'influenza benefica delle vacanze, del cambiamento di luogo e di clima è infatti fondamentale per la salute e il benessere della maggior parte delle persone.


Anche il sonno è molto importante, e si consiglia di dormire almeno otto ore per notte. Le persone che lavorano di notte devono ovviamente cercare di recuperare il sonno durante il giorno. Se invece svolgi un lavoro principalmente fisico, nel tempo libero non praticare sport troppo impegnativi fisicamente. Al contrario, se il tuo lavoro è principalmente mentale, cerca di compensare facendo sport nel tempo libero.


Se la gravidanza non arriva dopo un anno di rapporti sessuali regolari e non protetti, potresti soffrire di infertilità, in particolare se hai meno di 35 anni. Scopri quindi le possibili cause di infertilità femminili e maschili.

Argomenti che potrebbero interessarti

Le nostre cliniche di fertilità in Austria

  • Wels

    Wels

    4600 Wels

  • Klagenfurt

    Klagenfurt

    9020 Klagenfurt

  • Vienna

    Vienna

    1140 Vienna

  • Pre-footer

    Pronto per il prossimo passo? Siamo qui per te!

    Prenota ora un appuntamento online - e avvicinati un po' alla famiglia dei tuoi desideri.