Main logo
Cause negli uomini e nelle donne

Sottopeso, sovrappeso e infertilità

hand holding fruit, pregnant belly, mother and daughter playing, plants

Sia il sovrappeso che il sottopeso possono giocare un ruolo fondamentale nel desiderio insoddisfatto di avere figli. Questo problema colpisce ugualmente uomini e donne. Nelle donne che soffrono di problemi di peso, una sovrapproduzione o sottoproduzione di estrogeni può portare uno squilibrio ormonale e quindi influenzare la fertilità in modo abbastanza decisivo.

Negli uomini in sovrappeso, troppo testosterone viene convertito in estrogeni, il che può avere un effetto negativo sulla qualità dello sperma. Gli uomini sottopeso possono invece avere un’influenza negativa sulla potenza e sulla qualità dello sperma.

A seconda del peso iniziale, l'aumento così come la perdita di massa può aumentare la fertilità in entrambi i sessi. Tuttavia, perdere o guadagnare peso dovrebbe sempre essere fatto gradualmente.

Rimanere incinta con un eccesso di peso Influenze sulla fertilità femminile


Essere in sovrappeso può influenzare e sconvolgere l'equilibrio ormonale femminile. Una ragione è data dagli androgeni nel corpo femminile che possono essere convertiti in ormoni femminili in misura minore o assente a causa del sovrappeso.

 

Inoltre, il tessuto adiposo in eccesso genera una sovrapproduzione di ormoni maschili nelle ovaie, nella corteccia surrenale e nel tessuto adiposo. Questo può portare ad esempio, a subire disturbi del ciclo e, nel peggiore dei casi, all'assenza di ovulazione.


Connessione tra obesità e sindrome dell'ovaio policistico (PCOS)

 

Tra le donne in sovrappeso, ci sono alcuni casi che soffrono della sindrome PCO. Anche questa condizione è uno dei possibili fattori di infertilità nelle donne. In sintesi, la sindrome PCO è associata a un'ovulazione compromessa che può essere a sua volta la causa dell'infertilità. In molti casi, i pazienti PCOS soffrono del fatto che le mestruazioni si manifestano molto raramente. Le possibili cause della sindrome PCO sono, da un lato il sovrappeso e / o, dall'altro l'aumento dei livelli di ormoni maschili nella donna (soprattutto nelle donne magre).

 

  • In caso di grave sovrappeso a partire da un BMI di 25, i primi deterioramenti della fertilità possono diventare evidenti e


  • da un BMI superiore a 30, le possibilità di gravidanza sono notevolmente ridotte.


Essere in sovrappeso quando si vogliono avere figli: cosa si può fare al riguardo

 

 

Il sovrappeso e la mancanza di figli dovuta a incidenti di percorso sono tra le malattie maggiormente diffuse tra le persone. In Europa, circa il 25% della popolazione è affetta da obesità pericolosa per la salute.

 

 

Con lo sport e una dieta sana, questa condizione può essere prevenuta o contrastata. Tutto questo è possibile solo con molta disciplina. Essere in sovrappeso può avere molte conseguenze, tra le quali alti livelli di colesterolo, arteriosclerosi, gotta e così via. È quindi importante prendere sul serio questo problema e, se necessario, lavorare sul proprio corpo per mantenersi sani creando una buona base di partenza per un trattamento di fertilità di successo.


Cambio di dieta in caso di sovrappeso

 

I cambiamenti dietetici di solito comportano la riduzione dei carboidrati nella dieta. Il pane e gli altri prodotti contenenti grano non solo sono malsani, ma sembrano essere tra gli alimenti più dannosi di tutti. Gli studi rivelano che l'eccessivo consumo di questi alimenti può causare l'obesità, ma anche il diabete, l'artrite, il bruciore di stomaco, problemi alla pelle, demenza, ecc.

 

Tutto ciò è probabilmente dovuto al consumo quotidiano di pane fatto con farina di grano. Il professor Davis dagli Stati Uniti ha scritto un libro su questo argomento che vale davvero la pena di leggere. Davis è stato ispirato dal fatto che le persone stanno diventando sempre più grasse nonostante un'alimentazione sana e un maggiore esercizio fisico.

 

È possibile chiedere un parere medico per quanto riguarda l’assunzione dei carboidrati al fine di comprendere quale sia la quantità ideale che dovrebbe essere consumata quotidianamente, dal momento che questa dipende dall'età, dal peso corporeo e dall'altezza.

 

Molte persone presumono che solo il grasso possa portare all'obesità, ma i carboidrati possono favorire particolarmente i chili in eccesso. Se una persona assume con il cibo più carboidrati di quelli necessari al consumo di energia e al metabolismo, il fegato converte i carboidrati in eccesso in glicogeno. Nel metabolismo di una persona dal peso normale questo avviene quotidianamente, ma le calorie in esubero, ovvero il glicogeno viene convertito in grasso di modo che l'energia sia di nuovo disponibile quando serve.


Offriamo questo servizio nelle seguenti cliniche:

  • Vienna

    Vienna

    1140 Vienna

  • Wels

    Wels

    4600 Wels

  • Klagenfurt

    Klagenfurt

    9020 Klagenfurt

  • more treatments

    Vuoi sapere di più sui nostri trattamenti?

    Pre-footer

    Pronto per il prossimo passo? Siamo qui per te!

    Prenota ora un appuntamento online - e avvicinati un po' alla famiglia dei tuoi desideri.