Logo

Test di pervietà tubarica

Donne sorridenti

La funzionalità delle tube di Falloppio è un prerequisito fondamentale per la buona riuscita di una gravidanza. Se la funzionalità risulta compromessa, infatti, la fertilità femminile potrebbe esserne influenzata.

Il restringimento delle tube di Falloppio può essere congenito, ma più spesso è causato da un'infiammazione, come quella da clamidia. Inoltre, un'infezione estesa può portare a un'ostruzione totale delle tube. Infine, anche l'endometriosi può danneggiare le tube di Falloppio.

Scoprite qui di seguito tutti i metodi per testare la funzionalità tubarica.

Laparoscopia


Il metodo più efficace per esaminare le tube è la laparoscopia, la quale offre il vantaggio di poter contemporaneamente rilevare anche altri problemi, come cisti e aderenze. Poiché si tratta però di un intervento chirurgico invasivo effettuato sotto anestesia, è necessario prima escludere l'infertilità maschile (v. spermiogramma) e verificare la regolarità dell'ovulazione femminile (v. monitoraggio del ciclo).


L'esame della pervietà tubarica si effettua tramite la cosiddetta cromoperturbazione. A questo scopo, si somministra nelle tube della tintura blu attraverso la cavità uterina, e la fuoriuscita del liquido viene controllata attraverso una telecamera. La laparoscopia come metodo di controllo della pervietà tubarica deve essere effettuata durante la prima metà del ciclo, così da non mettere in pericolo un'eventuale gravidanza che possa essersi verificata.


L'esame viene solitamente eseguito in combinazione con un'isteroscopia, e oltre alla pervietà delle tube di Falloppio è possibile rilevare anche eventuali aderenze o la presenza di endometriosi. Inoltre, nel caso siano presenti aderenze o lesioni endometriosiche, queste possono essere rimosse direttamente.


Sonoisterosalpingografia con mezzo di contrasto


Una procedura non chirurgica per testare la pervietà tubarica è la sonoisterosalpingografia con mezzo di contrasto (HyCoSy, Hystero-Salpingo Contrast Sonography), la quale consiste nella somministrazione - senza anestesia e utilizzando un catetere - di un mezzo di contrasto nelle tube di Falloppio attraverso la cavità uterina. La perdita del fluido può essere resa visibile tramite ultrasuoni.

Questo metodo semplice e indolore viene eseguito direttamente presso le nostre cliniche TFP.



Idrolaparoscopia transvaginale (THL)


Tramite una piccola incisione nella parete vaginale, viene inserita nella cavità addominale una telecamera che può essere utilizzata per visualizzare la perdita di liquido dalle tube di Falloppio e quindi chiarire la loro pervietà.

Alternative di trattamento


Nel caso in cui il trattamento delle tube di Falloppio non abbia successo, si può ricorrere alla fecondazione in vitro


Nelle nostre cliniche di Vienna, Wels e Klagenfurt, i nostri specialisti potranno sia occuparsi della diagnosi riguardante le tube di Falloppio, sia trovare il trattamento di fertilità più adatto a voi.


Contattate subito la vostra clinica preferita. Vi aspettiamo!

Offriamo questo servizio nelle seguenti cliniche:

  • Wels

    Wels

    4600 Wels

  • Klagenfurt

    Klagenfurt

    9020 Klagenfurt

  • Vienna

    Vienna

    1140 Vienna

  • More treatments

    Diagnostica nelle cliniche di fertilità TFP

    Pre-footer

    Pronto per il prossimo passo? Siamo qui per te!

    Prenota ora un appuntamento online - e avvicinati un po' alla famiglia dei tuoi desideri.